Arrested Development: Jeffrey Tambor parteciperà alla quinta stagione

Arrested Development: Jeffrey Tambor parteciperà alla quinta stagione

A breve debutterà su Netflix la quinta stagione di Arrested Development, serie tv prodotta nel 2003, incentrata sulle vicende di Michael Bluth (Jason Bateman), un giovane manager che cerca in tutti i modi di non far fallire l’azienda familiare, oltre che l’integrità stessa dei suoi eccentrici parenti. Inoltre una recente notizia conferma che nei nuovi episodi sarà presente Jeffrey Tambor, che nella serie interpreta George Bluth Sr, il capofamiglia.

Arrested Development: confermata la presenza di Jeffrey Tambor

Arrested Development
Jeffrey Tambor

Fino a poco tempo fa l’apparizione dell’attore americano nello show non era certa dopo l’uscita di scena da Tranparent, serie tv che lo vedeva protagonista. L’attore fu infatti cacciato per via delle accuse di molestie sessuali che lo hanno visto coinvolto qualche mese fa.

Queste le parole di Tambor:

“Sono profondamente deluso dalla gestione di queste false accuse contro di me da parte di Amazon.”

David Cross, interprete di Tobias Funke nello show, aveva difeso l’attore a spada tratta confermando:

“Non posso parlare per tutti, ma so che ci sono molti di noi che lo sostengono. Dal limitato periodo di tempo che lo conosciamo, sosteniamo Jeffrey – e io sono uno di loro.”

Al momento non è stata rilasciata una data di uscita ufficiale sulla piattaforma streaming, ma fonti certe hanno affermato che i nuovi episodi debutteranno quest’estate.