Apple Watch Series 3 arriverà quest'autunno, nuovo display e nuovo hardware

Apple Watch Series 3 è ad un tiro di schioppo dall’esser disponibile sul mercato e il gigante californiano non perde occasione per rimarcare al pubblico quelle che saranno le peculiarità distintive della terza iterazione dell’indossabile con a bordo il sistema operativo watchOS. Apple Watch Series 3 – che uscirà ufficialmente a far data dal prossimo 22 settembre – è infatti l’unico smartwatch Apple di nuova generazione ad essere disponibile all’acquisto, stante la messa in archivio del modello di generazione precedente; confermatissimo invece lo storico modello di prima generazione.

Il nuovo modello presentato da Apple di concerto con iPhone 8 e iPhone X è impreziosito dalla connessione dati nei modelli LTE, fattispecie quest’ultima indubbiamente interessante per poter utilizzare l’indossabile in modo del tutto slegato ad un iPhone. E proprio su tal fronte sembra insistere Apple, che nei primi video pubblicitari ha rimarcato tutte le possibilità di impiego del nuovo Watch se rapportato alle precedenti variante. Il firmato multimediale, riportato in calce all’articolo, mette ad esempio in evidenza la possibilità di eseguire lo streaming audio da Apple Music, così da sfruttare appieno il portafoglio di contenuti audio del servizio di Cupertino che, tra le altre cose, vanta oltre 40 milioni di tracce.

Apple Watch Series 3 sarà disponibile ufficialmente all’acquisto a far data da venerdì prossimo ad un prezzo di listino che parte dai 379 euro nella versione con cinturino da 38 millimetri e 409 euro per quella da 42 millimetri. In Italia si dovrà purtroppo rinunciare alla peculiarità più distintiva del nuovo modello, ossia proprio la connessione dati LTE, complice la penuria di accordi specifici coi gestori e, soprattutto, un supporto squisitamente tecnico pressochè carente. Per il momento, non resta che vedere ed immaginare il nuovo Apple Watch Series 3 nel filmato pubblicato in queste ultime ore dal produttore californiano.

CONDIVIDI
Articolo precedentePassa a TIM Super One, 32GB di internet per attirare i clienti Wind e 3 Italia affamati di 4G
Prossimo articoloHuawei Mate 10 Lite: i disegni CAD finiscono in rete