Apple Watch può ora monitorare l’attività sciistica

Apple Watch può ora monitorare l’attività sciistica

Apple Watch è sicuramente uno dei dispositivi tecnologici sportivi più utilizzato e apprezzati al mondo. Grazie all’app “allenamento” pre-istallata e ai tantissimi software scaricabili dall’App Store è infatti possibile registrare i progressi di innumerevoli attività.

Ciò che però non era, fino ad oggi, possibile fare, riguardava la registrazione dei dati provenienti da sport invernali come lo snowboard o il monitoraggio sciistico. Con l’aggiunta dell’altimetro in Apple Watch series 3 e le nuove API rilasciate nel codice di watchOS 4.2, si sono finalmente aperte queste nuove opzioni.

In particolare da oggi, moltissimi sviluppatori, hanno iniziato ad aggiornare le proprie applicazioni compatibili esclusivamente con Apple Watch series 3, aggiungendo appunto la possibilità di registrare l’attività proveniente dalle attività sopra indicate.

Supporto ad HealtKit

I dati estraibili riguardano: le calorie bruciate, la distanza percorsa, la velocità media, il numero di piste e molti altri. Ovviamente tutto ciò è perfettamente compatibile con HealthKit e questo significa che la sincronizzazione con l’applicazione “Salute” può avvenire senza alcun tipo di problema.

Lo stesso Tim Cook ha deciso di pubblicizzare la novità attraverso un Tweet sul suo profilo ufficiale. Nativamente Apple non offre alcun modo per tenere traccia di tali dati ma sarà possibile utilizzare app come: snoww, Ski Tracks o ancora Snocru.

Il download ovviamente potrà essere eseguito direttamente dall’applicazione “Watch” presente su iPhone. Ricordiamo che la compatibilità riguarda soltanto Apple Watch series 3, in quanto è l’unico smartwatch dell’azienda di Cupertino dotato di altimetro, necessario per l’acquisizione dei dati sopra descritti.

FONTE: 9to5mac

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: