Apple Watch 2

Apple Watch 2 potrebbe anche essere ribattezzato “Apple Watch s”. Questo è l’ultimo rumors che circola intorno allo smartwatch “made in Cupertino” che, forse, sarà presentato a giugno durante la WWDC 2016. Questa versione “s” di Apple Watch, a quanto, pare sarà scarna di novità sostanziali.

Apple Watch 2: poche novità in arrivo

A suggerire queste ipotesi è il noto ed attendibile analista Ming-Chi Kuo che ha riferito quali potranno essere le piccole migliorie apportate dalla mela morsicata al proprio smartwatch. Fra queste figurano miglioramenti riguardanti soprattutto i consumi (processore e batteria in primis). Non ci dovrebbero essere aggiornamenti per quel che riguarda il design che, presumibilmente, rimarrà tale e quale all’Apple Watch attualmente in commercio.

Per i grandi cambiamenti bisognerà aspettare il prossimo anno. La terza generazione di Apple Watch, probabilmente, conterrà numerosissimi miglioramenti e novità. Da sette/otto mesi si parla della possibile implementazione di una fotocamera FaceTime che potrà essere utilizzata per le videochiamate. Oltre a ciò molti utenti vorrebbero poter avere un Apple Watch impermeabile.
Ma non possiamo andare troppo in là con le previsioni.

Aspettando l’Apple Watch 3 . . .

Nel frattempo che aspettiamo Apple Watch 2, però, nessuno può impedirci di fantasticare sulle ben più consistenti migliorie che saranno apportate alla terza generazione dell’orologio smart di Apple.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteRatchet e Clank: Nuovo gioco piattaforma per Ps4!
Prossimo articoloConferenza E3 di Microsoft: La data dell’evento sarà il 13 giugno