Apple Watch 2

L’approccio sul mercato di Apple Watch 2 può esser letto secondo alcuni paradigmi salienti: affinare ulteriormente – ma non rivoluzionare, si badi – il lavoro orchestrato con il modello già in commercio. Il nuovo indossabile griffato Applein debutto il prossimo 7 settembre, di concerto con la presentazione della nuova gamma iPhone 7 e iPhone 7 Plus – punterà infatti al sodo, migliorando alcuni frangenti apparsi precari sull’attuale dispositivo con a bordo il sistema operativo proprietario watchOS. Lo spazio di manovra è d’altronde risicato e la suggestione futura di Apple prende il nome di connettività LTE, features quest’ultima espunta dalle peculiarità salienti dell’ormai in dirittura <<orologio intelligente>> di seconda generazione. Come anticipato qualche settimana or sono dalla redazione di Bloomberg, l’azienda californiana starebbe vagliando l’ipotesi di produrre internamente chip LTE a basso consumo, al fine di rendere Apple Watch più autonomo e, dunque, non subordinato alla correlata presenza dello smartphone.

La presenza della connettività cellulare su Apple Watch 2 avrebbe potuto impattar troppo sull’autonomia. E questo sembra andar contro le intenzioni della società capitanata dall’Amministratore Delegato Tim Cook. I rumors trapelati finora sono infatti inequivocabili, confermando la presenza di una batteria più capiente (334mAh, contro i 246mAh del modello precedente) e, per converso, di un display ancor più sottile. Fattori quest’ultimi ambedue mostrati in un video delle ultime ore che porta la firma di Byte, un negozio britannico specializzato nella vendita di accessori e parti di ricambio dei dispositivi targati Apple.

La veridicità della fonte sembra dunque non esser in discussione, ed il filmato multimediale mette a nudo Apple Watch 2 – verosimilmente nella versione da 42 millimetri. Lo riportiamo in calce all’articolo, ricordando che il prossimo smartwatch della compagnia californiana sarà impreziosito dalla presenza del GPS e barometro, oltre che da un processore più prestante e da una maggiore impermeabilizzazione. Per le conferme ufficiali si dovrà tuttavia attender qualche altro giorno.

https://www.youtube.com/watch?v=mZqt2rwFvFk

via