apple tv

La casa di Cupertino si appresta a presentare la nuova versione della propria Apple TV, che grazie all’integrazione di Siri ed in un apposito store, renderanno la Tv una sorta di iPhone gigantesco.

Apple non dorme mai e dopo la presentazione di Apple Watch ed il conseguente, enorme, lavoro per adeguare gli Apple Store all’arrivo del primo smartwatch della casa, previsto per il 10 Aprile prossimo, la società di Tim Cook si appresta a presentare la nuova Apple Tv, completamente ripensata per fornire un esperienza d’uso unica agli utenti e trasformare la televisione in una sorta di gigantesco iPhone.

La nuova Apple Tv

Secondo le indiscrezioni che stanno arrivando dai vari blog d’oltreoceano, Apple sarebbe intenzionata a presentare la nuova Apple Tv, completamente rivista rispetto al passato, in occasione dell’evento annuale dedicato agli sviluppatori, in programma nel mese di Giugno.

La nuova Apple Tv sarà caratterizzata dall’importante integrazione di Siri, l’assistente vocale di Apple, che consentirà di impartire comandi vocali al dispositivo, senza necessità quindi di “impugnare” nessun tipo di telecomando e trasformando il concetto di televisione; attraverso Siri, sarà possibile gestire completamente la televisione impartendo semplici comandi vocali, si potranno cambiare canali, alzare od abbassare il volume, conoscere il palinsesto dei programmi in onda sulle varie emittenti tv e molto altro ancora.

Altra funzionalità che sembrerebbe in arrivo con la nuova Apple Tv, potrebbe essere l’integrazione di un apposito App Store, dal quale gli utenti potranno scaricare applicazione e giochi di terze parti, esattamente così come avviene ora su iPhone ed iPad, offrendo così agli sviluppatori un nuovo interessante canale nel quale realizzare applicazioni originali ed inedite e per la felicità degli utenti Apple, che potrebbero sfruttare così la Tv come una sorta di iPhone gigante.

Proprio per utilizzare al meglio le applicazioni in arrivo su Apple Tv, la casa di Cupertino ha realizzato poi un nuovo tipo di telecomando touch, che renderebbe l’esperienza d’uso per gli utenti, del tutto simile a quella di iPhone ed iPad.

Apple Tv ed i nuovi canali

Apple Tv offrirà anche contenuti fruibili in streaming da 25 nuovi esclusivi canali, ai quali gli utenti potranno sottoscrivere specifici abbonamenti. Al momento ovviamente non si hanno maggiori dettagli a riguardo e non è dato sapere se questa particolare novità sarà relegato al mercato statunitense o se arriverà poi anche in Italia.

Tante novità insomma in arrivo per Apple Tv che promettono di rivoluzionare il concetto classico che si ha di TV ed estendere notevolmente quello di Smart TV: siete pronti a dire “Siri, puoi mettere la partita di Champions per favore?” oppure “Siri a che ora inizia The Walking Dead?” alla vostra televisione?