apple

Tutti sanno che gli smartphone purtroppo non hanno una durata della batteria longeva tanto che Apple vuole cercare di migliorare questo aspetto, concentrandosi sullo sviluppo di nuove batterie e di conseguenza investire del denaro. In questi ultimi mesi abbiamo visto degli annunci di lavoro riguardo a questa vicenda: aperta selezione per scienziati specializzati in elettrodi ed elettroliti, e la duttilità nel sperimentale nuovi materiali alla tecnologia odierna litio-ione.

Tutto quello su cui vuole puntare Apple è sicuramente la ceramica elettrolita, l’unica in grado di dare una maggior sicurezza sulla base degli esperimenti svolti in laboratorio. Purtroppo seppur valida la tecnologia attuale degli ioni di litio ha raggiunto i suoi limiti ed è giunto di cercare altre soluzioni (un esempio sono le batterie argento-zinco, ma scartate perché per produrle costava troppo).

Riguardo a questo settore, Apple ha depositato dei brevetti riguardo una batteria a stato solido: struttura solida e in grado di offrire ottime capacità superiori a cinque volte rapportando tutto alle dimensioni. La società di Cupertino ha voluto sviluppare questa particolare batteria al fine di consentire agli utenti di beneficiare di un’autonomia migliore! Chissà se questo tipo di batterie potranno essere poi integrate su notebook, Apple Car e tanto altro ancora.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGalaxy S7 – Benchmark rilevano varianti in Helio X20 ed X25
Prossimo articoloInstagram smonta la protesta ma l’algoritmo di Facebook arriverà