imac da 27

Apple richiama gli iMac da 27″ prodotti tra il 2012 ed il 2013 per sostituirne gli Hard Disk da 3TB che potrebbero essere difettosi.

Apple ha dato il via ad una campagna di richiamo per gli iMac da 27 pollici prodotti tra dicembre 2012 e settembre 2013 e che potrebbero presentare problemi riguardanti gli Hard disk da 3TB integrati. La casa di Cupertino sta contattando in queste ore i proprietari di iMac che hanno fornito un indirizzo email valido durante il processo di registrazione del prodotto per informarli sulla campagna di richiamo e fornire maggiori informazioni a riguardo.

Controllare lo stato dell’HDD da 3TB del proprio iMac da 27″

Apple ha realizzato un apposita pagina sul proprio portale, per consentire agli utenti di controllare se l’hard disk da 3 terabyte del proprio iMac da 27 pollici, prodotto nel periodo incriminato, possa essere soggetto al difetto di fabbricazione scoperto da Apple e quindi ne sia necessaria la sostituzione: accedendo a questo indirizzo ed inserendo semplicemente il numero di serie del proprio iMac, verranno visualizzate tutte le informazioni necessarie e nel caso il proprio hard disk sia tra quelli con possibili problemi, verranno fornite tutte le indicazioni del caso per consentirne la sostituzione, completamente gratuita ed in garanzia, da parte di Apple.

Rimborso per chi ha già sostituito l’hard disk

La casa di Cupertino ha inoltre confermato che, per i clienti che hanno già dovuto sostituire in passato il proprio l’hard disk da 3TB di un iMac da 27″ per problemi tecnici, sarà possibile contattare gli Store ufficiali Apple per chiedere un rimborso dei costi sostenuti per tale attività.

La campagna di richiamo degli iMac da 27 pollici durerà fino al 19 dicembre 2015 e comunque fino ad un massimo di tre anni dalla data originale di vendita del prodotto. Troverete maggiori dettagli e le informazioni per contattare direttamente Apple a questo link.