Apple potrebbe realmente acquistare Netflix secondo alcuni analisti

Apple è una delle società più ricche presenti nel mercato, forse anche la più ricca. Dopo un’iniziale periodo di crisi durante la nascita della società ed un importantissimo aiuto da Microsoft, anno dopo anno la società di cupertino è diventata un vero colosso ed il suo patrimonio potrebbe risolvere da solo forse tutti i problemi che abbiamo qui in Italia. Ecco quindi che secondo un famoso analista ci sono ben il 40% di possibilità che Apple possa acquistare Netflix.

Apple potrebbe realmente acquistare Netflix secondo alcuni analisti

A tirare in ballo la questione l’analista Jim Suva di Citibank. Secondo Jim Apple ha davvero troppo denaro e visto che di recente le riserve della società hanno toccato i 257 miliardi di dollari è bene spendere qualche soldo per investimenti a lungo termine. Nell’occhio del mirino ci sarebbe quindi Netflix visto anche l’interesse da parte di Tim Cook verso il mondo videoludico.

Ci sono però anche altre società tirate in ballo, tra queste Hulu, Activision Blizzard, Electronic Arts, Take-Two Interactive, Tesla ed anche la Disney. Tutte queste società da poco elencate hanno invece il 10% di probabilità di entrare a far parte del lungo magazzino di proprietà di Apple. Insomma, se si ha troppo denaro è bene spenderlo no?