Nelle ultime ore Apple ha pubblicato dei video tutorial iOS 11 che mostrano come utilizzare l’ultima release di sistema su iPad ed iPad Pro. Il primo video mostra come è possibile sfruttare le nuove funzionalità della dock, con la possibilità di trascinare le app su di essa per personalizzarla. Inoltre, mostra come visualizzare al suo interno l’ultima applicazione aperta sul tablet, su iPhone o addirittura sul Mac. Una lunga pressione sull’icona di un’applicazione, inoltre, rivela i file recenti su cui si ha avuto accesso.

Un altro video tutorial iOS 11 mostra “Come eseguire la scansione, la firma e l’invio di un documento” senza problemi. Questa spiegazione si unisce ad un video successivo con l’utilizzo della Apple Pencil utilizzata per evidenziare contenuti, firmare documenti, disegnare e condividere i risultati via mail o social network. Non solo viene mostrato quanto il suo utilizzo sia divertente, ma firmare documenti direttamente dallo schermo del dispositivo per inviarli via email è un grande risparmio di tempo.

Un ulteriore tutorial iOS 11 mostra come gestire il multitasking con iPad aggiornato alla nuova release di sistema, in modo da ottimizzare le attività. Infatti, con la nuova gestione è possibile far apparire la dock per aprire un applicazione in modalità finestra durante l’utilizzo di un app in modalità full screen. In questo modo, come esempio del video, viene presa un immagine contenuta all’interno di un voglio di lavoro e spostata velocemente sulla conversazione in chat.

Gli ultimi due video sono sempre dedicati al mondo della produttività con iPad. Nel primo vengono mostrate le gesture che è possibile utilizzare. Infatti, nel caso in cui vogliamo allegare alcune foto all’interno di una mail, per esempio, basta spostare una sola con un dito e tenendola pressata al di sopra della mail, con l’altro dito selezionare tutte le altre che verranno automaticamente spostate all’interno della mail.

L’ultimo tutorial iOS 11, ma non meno importante, mostra una delle più interessanti novità della nuova versione di sistema di cui vengono dotati i dispositivi Apple: il file manager. Infatti, adesso è finalmente gestire i file contenuti sulla memoria interna di iPad ed iPhone proprio come avviene su Android e Windows mostrando inoltre un’ottima integrazione con alcuni servizi Cloud oltre a quello proprietario.

Ormai l’arrivo di iOS 11 è alle porte e dovremmo vederlo ufficialmente nelle prime settimane di settembre insieme ai nuovi modelli di iPhone tanto attesi.

VIAPhonearena
CONDIVIDI
Articolo precedenteAndroid Instant Apps supportano adesso oltre 500 milioni di dispositivi
Prossimo articoloASUS taglia i bloatware. E conferma Android O su ZenFone 4 e ZenFone 3