Apple realizzerà nel prossimo futuro processori Mac e Modem iPhone in casa allontanandosi da Intel e Qualcomm

Apple realizzerà nel prossimo futuro processori Mac e Modem iPhone in casa allontanandosi da Intel e Qualcomm

Apple sa bene che costruire tutto in casa porta ad un notevole risparmio, già oggi la maggior parte dei componenti principali dei nuovi iPhone sono infatti realizzati in casa. In futuro anche i display dei melaphonini dovrebbero essere realizzati dalla casa californiana, ma questa produzione interna di componenti è destinata ad espandersi ancora di più.

Processori Mac e Modem iPhone presto realizzati direttamente da Apple

streaming iphone evento appleAd Apple non piace essere dipendente da terzi. Realizzando i vari componenti direttamente in casa si ha un maggiore controllo sulla qualità degli stessi e allo stesso tempo si risparmiano un sacco di soldini. Ecco perché la casa sta lavorando alla realizzazione di nuovi processori che saranno utilizzati su prodotti di prossima generazione come i nuovi MacBook. Ad oggi a fornire i SoC è invece Intel.

[trovaprezzi prodotto=’iPhone 8′]

Gli investimenti non si fermerebbero qui. La casa californiana ha infatti intenzione di sviluppare anche dei propri Modem da utilizzare sui futuri iPhone ed iPad. Questi nuovi componenti dovrebbero essere pronti per i primi dispositivi del 2019. A tal proposito l’analista Mark Li ha dichiarato che “Realizzare i propri componenti in casa sia utile anche a salvaguardare le proprie tecnologie visto che in questo modo le informazioni rimangono riservate. Si va inoltre a migliorare il controllo degli inventari e la qualità degli stessi componenti”.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: