nuovi MacBook Pro

Nel corso dell’evento stampa <<Hello Again>>, Apple ha finalmente svelato al pubblico i nuovi MacBook Pro, già anticipati a suon di indiscrezioni nel corso di queste ultime settimane. Si tratta del MacBook più sottile e leggero mai realizzato dal colosso di Cupertino, ed in tal senso è inequivocabile il risicato spessore di 14.9 millimetri (15.5 millimetri nel caso del modello a dimensione maggiore). Il dispositivo, commercializzato nelle versioni da 13 e 15 pollici, vanta una costruzione realizzata interamente in alluminio e, soprattutto, un trackpad Force Touch più grande (due volte rispetto al modello di generazione precedente) e una nuova tastiera con sistema a farfalla migliorato (di seconda generazione, sottolinea Apple).

L’elemento più in voga dei nuovi MacBook Pro è tuttavia la TouchBar, nello specifico una striscia touchscreen di tipo Retina che permette non soltanto di riprodurre i classici tasti funzione ma anche di metter in evidenza tutta una serie di funzioni ulteriori, quali software, applicazioni personalizzate dell’utente e molto altro ancora: si pensi, ad esempio, alla scrittura di testi, giacché la TouchBar evidenzierà eventuali errori e correzioni. A destra della striscia è presente il Touch ID di seconda generazione, supportato da Apple T1 chip con sistema Secure Enclave.

I nuovi MacBook Pro migliorano altresì la scheda tecnica dei modelli attualmente in commercio: il display è infatti il 67% più luminoso e performante nella gamma colori visualizzati, mentre lato hardware spicca la presenza – almeno nella variante da 15 pollici – di Intel Core Skylake i7 a 2.133 MHz, GPU Radeon Pro con 4GB di RAM dedicata, spazio storage SSD in diverse configurazioni fino al tetto limite di 2 terabyte; il modello da 13 pollici avrà invece soluzioni i5 o i7 con scheda grafica Intel Iris. Entrambi i due MacBook saranno però equiparabili nella dotazione di porte (4 porte Thunderbolt 3/Type-C).

I nuovi MacBook Pro si catalogheranno sul mercato secondo tre diverse configurazioni: presente una variante entry-level senza TouchBar con prezzo di listino di 1.499 dollari, passando poi per 1.799 $ e 2.399 $ per il modello da 15 pollici.

via



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: