Apple Music raggiunge il traguardo dei 40 milioni di iscritti

Apple Music raggiunge il traguardo dei 40 milioni di iscritti

Apple Music ha ufficialmente raggiunto il traguardo dei 40 milioni di iscritti Premium distribuiti in 115 paesi. Questo è quanto è stato dichiarato in un memo condiviso e distribuito da Eddy Cue, approfittando del nuovo record conquistato per annunciare la promozione di Oliver Schusser come nuovo responsabile di Apple Music Worldwide. Schusser è stato in precedenza vice presidente di Apple Music e International Content, dopo aver lavorato a fianco dello stesso Eddy Cue ricoprendo, inoltre, il ruolo chiave nell’acquisizione di Shazam, recentemente riportato, ma non ancora finalizzata.

Il nuovo traguardo della compagnia di Cupertino giunge solo dopo un mese da quando il capo di iTunes, Eddy Cue, ha annunciato il raggiungimento dei 38 milioni di abbonati in occasione della conferenza SXSW di Austin, Texas, evidenziando un ottimo periodo di crescita per il servizio di musica streaming, che continua a crescere ad un ritmo sempre più rapido.

Apple Music in salita, si avvicina al trono di Spotify

I dati sottolineano come a partire da giugno dello scorso anno, Apple Music abbia conquistato diversi utenti e nello specifico a settembre il software riportava 30 milioni di iscritti, 36 milioni a febbraio e 38 milioni a marzo. Secondo questa progressione si potrebbe affermare un ritmo di crescita uniforme di circa 2 milioni di abbonati ogni 2 mesi, destinato a crescere ulteriormente nei prossimi mesi.

Inoltre, secondo quanto riferito da Cue, a questi numeri bisogna considerare anche gli oltre otto milioni di utenti che stanno attualmente testando Apple Music nella sua versione gratuita offerta nella sua formula di tre mesi. Un recente rapporto del Wall Street Journal ha suggerito come il successo del servizio di musica streaming della compagnia di Cupertino potrebbe consentire ad Apple di superare Spotify negli Stati Uniti. Apple Music registra, infatti, un tasso di crescita del 5% superiore al 2% riportato da Spotify. Nell’IPO depositato da Spotify alla fine di febbraio, l’azienda ha dichiarato di aver raggiunto i 71 milioni di abbonati premium, con 159 milioni di utenti attivi mensilmente tra iscritti a pagamento e in versione gratuita.

Fonte: MacRumors