Apple Music arriva a quota 38 milioni di abbonati

Apple Music arriva a quota 38 milioni di abbonati

Da quando Apple Music è stata presentato nel 2015, durante il keynote di apertura della WWDC, l’azienda si è subito imposta come una rivale accanita di Spotify. E’ ovvio che quest’ultimo rappresenta ancora oggi il punto di riferimento dello streaming musicale, tuttavia le dichiarazioni di Eddy Cue sono piuttosto positive.

Durante la SXSW, il Senior VP Internet Software and Services di Apple ha affermato che attualmente Apple Music conta ben 38 milioni di abbonati mensili e che questo numero potrebbe presto aumentare. Quest’ultima considerazione deriva dal fatto che altri otto milioni di utenti stanno usufruendo della versione di prova gratuita.

Gli abbonati aumenteranno presto

Ovviamente non tutti si tramuteranno in abbonati effettivi ma è chiaro che le probabilità di aumento sono decisamente alte. Cue ha poi parlato dei servizi di streaming in generale, indicando come gli abbonati totali tra Apple Music e Spotify sono oggi circa 100 milioni e che il numero di utenti che ancora potrebbero entrare a far parte di questo mondo è parecchio elevato.

Il dirigente Apple ha inoltre chiarito come i maggiori interessati sono sicuramente gli artisti che danno vita a tali servizi. Sia l’azienda di Cupertino che Spotify si preoccupano infatti perlopiù di avvantaggiare proprio gli artisti condividendo la loro musica in tutto il mondo.

Ultimi dati provengono invece da App Store. Più di 500 milioni di utenti infatti visita lo store digitale, e lo stesso Cue, afferma che questi sono potenzialmente pronti per un abbonamento definitivo ad Apple Music.

FONTE: Apple Insider

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: