Una delle caratteristiche più attese in arrivo con iOS 9.3 beta 5, è Night Shift. Questa è una caratteristica scientificamente progettata, per rendere più facile addormentarsi alla fine della giornata, dopo l’uso quotidiano e prolungato dei cellulari. Una ricerca ha scoperto infatti, che la visualizzazione dopo il tramonto della  luce blu brillante che sprigionano gli schermi dei nostri dispositivi,  può influenzare i “ritmi circadiani” che rendono più difficile addormentarsi.

Con Night Shift, il dispositivo iOS saprà automaticamente quando il sole è tramontato nella vostra zona, e in quel momento, rimuoverà il colore blu brillante dallo schermo. Questo renderà la temperatura del colore più caldo, e consentirà di sperimentare meno affaticamento degli occhi e facilitare il sonno.

ios 9.3
L’ultima versione pre-release di iOS 9.3, la iOS 9.3 beta 5, porta alcune modifiche proprio al Night Shift che potrebbero finire nella versione finale della compilazione. Per esempio, se iOS è in esecuzione su Low Power Mode, che non sarà più possibile attivare Night Shift. Un altro cambiamento in Night Shift è incentrata su Command Center. Attualmente, toccando l’icona Notte dal pannello di controllo, si può optare per due opzioni pop-up, “Turn On For Now” e “Turn On fino a domani.” In iOS 9.3 beta 5 invece, toccando l’icona Night Shift sul Command Center, ci consentirà di rimanere fino a quando viene spento da un programma predeterminato.

Nell’applicazione impostazioni, gli utenti potranno usufruire di una opzione che specificherà “abilitare manualmente fino a domani.”  Il cursore di temperatura associato a Night Shift è stato cambiato da “Freddo” e “Caldo” a “Meno caldo” e “Più caldo”. Apple ha preferito far immaginare ai possessori di un iPhone, che la temperatura dello schermo sia”meno calda”, invece di fredda.

Considerando che Apple dovrebbe introdurre un nuovo iPhone a 4 pollici, (il tanto discusso iPhone 5SE ), un Apple iPad Pro a 9,7 pollici e una versione di aggiornamento della sicurezza di Apple il 21 marzo, la beta 5 potrebbe essere l’ultima versione pre-release di iOS 9.3. Se è così, non passerà ancora molto tempo prima che gli utenti iPhone e iPad di tutto il mondo, inizieranno a segnalare notti più riposate.

CONDIVIDI
Articolo precedenteForza Motorsport arriva su PC!
Prossimo articoloCamminare e ricaricare lo smartphone grazie alla scarpa smart di Vibram