Apple: un messaggio per scusarsi e discolparsi dal caso iPhone rallentati

Apple: un messaggio per scusarsi e discolparsi dal caso iPhone rallentati

È ormai noto a tutti che Apple decide di rallentare i propri smartphone nel caso in cui la batteria sia troppo usurata. Diverse Class Action sono nate dopo le dichiarazione dell’azienda riguardo la questione. Apple però decide di dire la sua sul proprio sito, dedicato un messaggio a tutti i consumatori per scusarsi ma anche discolparsi dallo scottante caso iPhone rallentati.

L’azienda di Cupertino, attraverso la lettera, si scusa pubblicamente, chiarendo che tutto si tratta di un grosso malinteso.

Ecco alcuni chiarimenti

In primo luogo, la stessa Apple, afferma di non rallentare sistematicamente i dispositivi per convincere gli utenti a passare ai modelli successivi. Il vero problema messo in evidenza è la “vita” della batteria installata sugli iPhone. Questa infatti potrebbe rovinarsi prima o dopo in base ai metodi di ricarica e alla temperatura esterna. Una pagina, sul sito ufficiale, è stata pubblicata proprio per consigliare il giusto utilizzo della ricarica.

All’interno del messaggio, l’azienda di Cupertino, dichiara di aver ridotto i prezzi per la sostituzione delle batterie. Inoltre nel 2018 sarà rilasciata una nuova funzione per iOS che permetterà agli utenti di verificare e gestire al meglio le condizioni della stessa batteria.

Per l’intero messaggio vi rimandiamo sul sito Apple.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: