Apple Magic Mouse

Apple si è vista approvare un nuovo brevetto depositato presso gli Uffici statunitensi che vuole la presenza di un Magic Mouse con applicata la tecnologia Force Touch. Un device che potenzialmente condurrebbe ad un’esperienza d’uso migliorata sulla base di quella già osservata sugli ultimi MacBook o del Magic Trackpad 2. I sensori sono praticamente rapportabili a quelli utilizzati dall’iPhone 6S col 3D Touch e quindi in grado di percepire le variazioni di pressione al fine di attivare diverse funzioni con un semplice tap. Si potrebbe pensare di poter controllare la velocità di processo zoom su una mappa o anche l’avanzamento di un videoclip esercitando diversi livelli di pressione sul trackpad. A questo si potrebbe aggiungere anche la possibilità di gestire il supporto al multi-touch nonché una serie di nuove funzioni. Apple Magic Mouse

Ad ogni modo non vedremo il nuovo Magic Mouse Apple nel breve periodo avendo appena provveduto ad una rivisitazione del modello precedente attraverso l’inserimento di una porta lightning per la ricarica della batteria interna. E voi cosa ne dite? Vi interessa il nuovo topolino magico di Cupertino? Laciateci pure tutti i vostri commenti in proposito.

VIA