Apple lavora a batteria più potenti per iPhone

Apple lavora a batteria più potenti per iPhone

Ming-Chi Kuo, solito analista della KGI Securities, ha recentemente parlato di nuove tecnologie legata al 3D e alla realtà Aumentata su iPhone. Naturalmente però le sue analisi non si fermano qui. Pare infatti che Apple stia lavorando a nuove batterie per il 2019.

L’azienda di Cupertino ha in mente di portare ad un nuovo livello le tecnologie di 3D e AR già viste su iPhone 8 Plus e X. Per fare ciò però i dispositivi futuri dovranno avere una batteria più grande e duratura in grado di gestire tecnologia così avanzate.

Più spazio per la batteria

Si parla del 2019, ma Secondo Kuo, Apple sta già lavorando all’ottimizzazione delle batteria per evitare di trovarsi in cattive condizioni al momento della presentazione dei muovi iPhone.

La strategia che Apple adotterà sarà quella del system-in-package, che dovrebbe ridurre sensibilmente lo spazio occupato dalla scheda madre. In generale l’azienda cercherà di ottimizzare al meglio gli spazi (e forse qui la rimozione del jack avrebbe un senso) per inserire una batteria di dimensioni maggiori.

Meglio però non illudersi, una batteria più grande non per forza si traduce in una durata maggiore. Queste ottimizzazioni serviranno infatti per gestire al meglio i consumi delle nuove tecnologie basate su 3D e AR che presumibilmente verranno installate.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: