ipod touch

Apple presenta dopo anni di silenzio, il nuovo iPod Touch con processore A8 e compagno perfetto per il nuovo servizio Apple Music.

Era l’ottobre del 2012 quando Apple lanciò sul mercato l’ultimo degli iPod, poi il silenzio, giustificato anche da un mercato nel quale smartphone e tablet sempre più avanzati hanno soppiantato i lettori musicali, ma a sorpresa Apple ha deciso di lanciare, a tre anni di distanza, la sesta generazione di iPod Touch, dotati di caratteristiche tecniche simili ad iPhone 6 e con connessione Wi-Fi, per consentire l’accesso al neonato servizio di streaming musicale in abbonamento, Apple Music.

iPod Touch, un mini iPhone perfetto per Apple Music

Il nuovo iPod Touch è dotato di una fotocamera principale iSight da 8 megapixel ed una fotocamera anteriore FaceTime HD, appositamente realizzata per gli amanti dei selfie. Il cuore del nuovo lettore musicale di Apple, è un processore A8 64-bit con coprocessore M8, identico a quanto disponibile per iPhone 6, con il quale condivide anche altre caratteristiche hardware e software. ad esclusione dell’antenna, del supporto alla connettività 3G e del lettore di impronte digitali. Per quanto riguarda il display, questo iPod Touch di sesta generazione è equipaggiato con un modello da 4 pollici, con risoluzione 1136 x 640 pixel ed una densità di 326 ppi. Apple come consuetudine, non ha rilasciato informazioni riguardanti la memoria in dotazione al dispositivo, che comunque dovrebbe essere equipaggiato di 1GB di RAM, necessaria a fornire prestazioni di livello al sistema operativo del dispositivo che, al momento del lancio sarà iOS 8.4, ma che presto verrà aggiornato al nuovo iOS 9.

Per quanto riguarda la batteria, Apple ha dichiarato che il nuovo iPod Touch sarà in grado di garantire un ascolto audio continuativo per ben 40 ore, mentre per quanto riguarda la riproduzione video, la durata stimata sarà di circa 8 ore.

iPod Touch sarà ovviamente dotato di connettività dati Wi-Fi che consentirà al dispositivo di accedere alla libreria musicale personale degli utenti su iCloud, ma soprattutto darà accesso al servizio di streaming musicale in abbonamento, Apple Music. 

iPod Touch è disponibile già da oggi, nelle colorazioni grigio siderale, azzurro, oro, rosa, argento ed acquistabile su Apple Store Online al prezzo di 239€ per il modello da 16GB. 289€ per il modello 32GB, 349€ per la variante da 64GB ed infine a 469€ per il modello da 128GB.

Riuscirà iPod Touch a fare nuovamente breccia nei cuori degli utenti, grazie anche al supporto ad Apple Music od ormai il mondo dei lettori musicali è morto definitivamente? Solo il mercato potrà dare una risposta certa, nel frattempo aspettiamo di conoscere i vostri commenti e giudizi a riguardo, nel frattempo, non resta che dire: Bentornato iPod!