app ios

Apple è pronta per espandersi anche sul territorio europeo tanto che decide di andare ad aprire il primo Centro di Sviluppo App iOS in Italia. Questo permetterà agli studenti di approfondire le proprie conoscenze di sviluppo di applicazioni iOS rendendole sempre più innovative ed interessati. A Napoli sarà collocato il nuovo Centro di Sviluppo App iOS e all’interno ci saranno insegnanti competenti che istruiranno i futuri sviluppatori al fine di integrarli all’interno della società di Cupertino, una volta concluso il loro indirizzo specialistico.

Chiunque potrà partecipare visto che Apple avrà partner in tutta la penisola e pian piano anche negli altri paesi nel resto del mondo saranno coinvolti.

Il CEO di Apple, Tim Cook asserisce al fatto che l’Europa è il fulcro principale degli sviluppatori più ambiti rispetto ad altre parti del mondo tanto che la società è fiera di poter aiutare questi piccoli sviluppatori a crescere dandogli tutto il supporto possibile per avere successo. L’App store è uno dei punti di forza che ha permesso ad Apple di crescere senza tener conto di 1,4 milioni di posti di lavoro creati in Europa e continuerà a dare enormi opportunità alle persone di ogni età e/o aziende provenienti da tutto il globo.

Esistono si 1,4 milioni di posti di lavoro, ma 1,2 milioni di questi scopriamo che riguardano un gruppo di persone competenti (comunità di creatori di App, ingegneri software e imprenditori che si occupano di creare app per iOS) che si occupano anche di lavori non legati prettamente alla tecnologia, i quali sono sostenuti direttamente/indirettamente dall’App economy. Da sottolineare il fatto che più di 70.000 posti di lavoro in Italia sono dovuti all’App store.

A Milano vi è il Laboratorio Elettrofisico, all’interno del quale troviamo le apparecchiature di magnetizzazione più all’avanguardia tanto che Apple sfrutta questa tecnologia all’interno dei suoi prodotti. Inoltre la società di Cupertino collabora con MEMS, uno dei produttori principali europei che si occupa della produzione di microscopici componenti che consentono di far funzionare alcuni sensori e tecnologie audio integrati nei vari dispositivi iOS.

Si potrà criticare Apple quanto si vuole, ma bisogna dargli il merito di creare posti di lavoro e di consentire alle persone di inseguire i propri sogni.