apple

In questi giorni in rete continuano ad apparire notizie dettagliate sull’uscita del prossimo e tanto atteso iphone 6 di Apple, il cui lancio sul mercato è previsto per settembre. Sappiamo già che il nuovo smartphone si presenta con un display in vetro in zaffiro con resistenza ad ogni tipo di sollecitazione, nonostante sembra essere stata smentita la sua indistruttibilità. Ma oggi arrivano altri dettagli relativi ad un altra componente del device: probabilmente avremo un iphone 6 con chip A8, un nuovissimo chip che sarà caratterizzato dalla tecnologia dual core con velocità superiore ai 2 Ghz.

La produzione del chip appartiene alla TSMC, si tratta di un’ azienda taiwanese esperta nel produrre micro processori, superando anche la Samsung nella creazione dei nuovi iphone e ipad. La peculiarità tecnica di questo nuovo processore è la tecnologia dual core uguale a quella dei processori A7 ma con velocità nettamente superiore, infatti ricordiamo che i processori A7 hanno una velocità di 1,3 Ghz su iphone 5s e 1,4 Ghz su ipad air.

Questa sembra essere stata la scelta di Apple che si concentra sulla velocità e non sulla quantità di core; dunque una scelta che non segue la concorrenza che è alla ricerca sempre di un numero maggiore di core.

Siamo comunque impazienti per l’uscita di questo nuovo iPhone 6 con chip A8 per vedere realmente come si comporterà questo processore che punta alla frequenza e non ai core, ma che se paragonato ad uno Snapdragon 801, tecnicamente è ancora molto indietro.

CONDIVIDI