Apple assume nuovi ingeneri, Siri sarà migliorato?

Apple assume nuovi ingeneri, Siri sarà migliorato?

Forse può essere considerato come uno degli assistenti più “anziani” del settore, ma non si può affermare che Siri sia il migliore sul campo. Nonostante altre aziende, come Google, abbiano sviluppato un qualcosa di simile in un secondo momento, il risultato è stato molto più soddisfacente del lavoro che fino ad ora Apple è riuscita a fare. 

Siri conterà su nuovi ingegneri

L’obbiettivo dell’azienda di Cupertino però è quello di rendere Siri molto più produttivo ed intelligente rispetto a ciò che oggi arriva sulla totalità dei dispositivi della casa. Proprio per questo infatti la stessa Apple ha deciso di assumerò più di cento dipendenti che avranno il compito di focalizzarsi esclusivamente su tale assistente. 

Un motivo in più per farlo è ovviamente la nascita di HomePod, il primo prodotto incentrato proprio sull’intelligenza di Siri. Offrire uno speaker simile ad un prezzo abbastanza elevato ha quindi l’esigenza di portare una certa produttività in ogni casa che, secondo molti, attualmente non riesce a dare. Il motivo? Proprio Siri. 

Apple è comunque al lavoro per eliminare completamente questo limite e affermarsi nel mondo degli assistenti virtuali in maniera molto più imponente. Nello scorso anno, già settanta ingegneri erano stati assunti per lo stesso motivo e poter contare su un numero ancora più elevato di persone può soltanto lasciar sperare per il meglio. 

Chissà che proprio iOS 12 non si concentri sull’intelligenza di Siri e porti quindi quella spinta che tutti ci aspettavamo fin dalla nascita dell’assistente virtuale dell’azienda di Cupertino. 

FONTE: CultOfMac

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: