apple accordo samsung e lg

Apple è sempre più decisa a dare una svolta ai suoi dispositivi tanto che si ritrova a dover trovare un accordo con Samsung e LG per realizzare i pannelli OLED da dover integrare ai suoi futuri iPhone. Secondo quanto riferito questi particolari schermi dovrebbero iniziare la loro produzione tra il 2018 e il 2019 quindi la società di Cupertino starebbe ultimando le ultime trattative con le relative società.

In questi ultimi giorni abbiamo visto spesso e volentieri arrivare molte indiscrezioni e smentite però ormai siamo vicini alla conferma del fatto che sia reale, considerando che LG e Samsung saranno i fornitori principali. Purtroppo non riusciremo a vedere i pannelli OLED sui prossimi iPhone 7, i quali vedranno la luce a partire dal prossimo settembre.

Electronic Times rende noto quanto riferito sino ad ora, ossia che l’accordo con LG e Samsung sta per giungere al termine; ricordiamo che LG già si occupa di produrre i display degli Apple Watch. Inoltre le due società prescelte sono disposte ad investire circa 13 miliardi di dollari per costruire gli impianti e di conseguenza ad assumere nuovo personale (un progetto che inizierà nei prossimi tre anni).

Non sappiamo ancora chi sarà il fornitore di maggioranza però sicuramente la società LG ha un vantaggio in più rispetto a Samsung. Vedremo come Cupertino riuscirà a trovare l’equilibrio e fornire così agli utenti lo stesso equilibrio raggiunto con l’adozione degli LCD/risparmio energetico/spessore, adottando la tecnologia OLED.

IPhone 5 e' disponibile online da Prokoo a soli € 526,00
CONDIVIDI