BBC APPLE

Il documentario della BBC, andato in onda nel programma “Panorama”, sui maltrattamenti che subirebbero i dipendenti delle fabbriche in cui vengono assemblati i prodotti Apple, ha scatenato la rabbia di Tim Cook. Il reportage mostra come gli operai che su occupano dei prodotti dell’azienda di Copertino vengano sfruttati e costretti a stremanti turni di lavoro.

Apple’s Broken Promise è il titolo del documentario che avrebbe secondo il “The Telegraph” offeso profondamente Tim Cook. Il dirigente ha deciso di comunicare la propria opinione ai 5mila dipendenti Apple presenti in Inghilterra, sottolineando come la società si stia impegnando per rendere più sicure le condizioni lavorative dei propri dipendenti.

Cook suggerirebbe quindi che quanto riportato dal programma della BBC non dica il vero. Si tratta purtroppo per Apple dell’ennesima problematica che giunge dalla Cina. Un documentario che colpisce l’azienda nel momento di crescita più prolifico degli ultimi anni.