Dopo mesi di speculazioni, Apple ha ufficialmente annunciato iPhone 7, il primo smartphone di Cupertino a non integrare il jack per le cuffie. Ora, tuttavia, sembra che il gigante californiano stia diffondendo alcuni sondaggi agli utenti della gamma MacBook Pro, informandosi sull’uso che costoro fanno delle varie porte e connettività sul proprio laptop.

Una domanda in particolare è riferita al jack per le cuffie, lasciando intendere la possibilità di un futuro MacBook Pro senza il sopracitato ingresso. Visti i precedenti, infatti, non è remota la possibilità che Apple voglia rimuovere il jack per le cuffie.

Apple

Ad ogni modo, Apple non si concentra unicamente sul jack da 3,5 mm ma è interessata ad una più ampia gamma di porte, ingressi e connettività. Altre domande mirate, infatti, riguardano lo slot per la SD e le porte USB, ovvero componentistiche che creano inevitabilmente uno spessore e che Cupertino è intenzionata ad abbandonare in futuro, forse già a partire dalla prossima lineup di MacBook Pro.

Ad ogni modo, i primi prototipi del case di MacBook Pro hanno mostrato la presenza della connettività USB-C ed un jack da 3.5 mm, dunque è probabile che Apple decida di rimuovere gli ingressi sopracitati non prima della prossima generazione di MacBook.

Non ci resta che attendere il lancio dei prossimi MacBook Pro, per rivelare la reale natura del sondaggio diffuso da Apple e per osservare la natura del design che accompagnerà la lineup di portatili per il prossimo paio d’anni.

CONDIVIDI
Articolo precedenteOfferte Sky: TV Philips da 32 pollici in regalo sino al 20 settembre
Prossimo articoloGalaxy A8 (2016) su Antutu con 64 GB di storage