Apple e il 2018, cosa sappiamo finora?

Apple e il 2018, cosa sappiamo finora?

Il 2018 è ormai alle porte e le aziende sono già pronte ad affrontare il nuovo anno. Apple, naturalmente, è fra queste. Il 2017 ha rappresentato alti e bassi, è ora quindi di dimostrare che Tim Cook può riportare il brand ai livelli che merita. In questo articolo analizzeremo brevemente alcuni prodotti certi che vedremo tra qualche mese. Altri invece saranno solo rumor e supposizioni che siamo riusciti a raccogliere durante quest’anno.

AirPower e HomePod

Partiamo da quelli che probabilmente saranno disponibili sul mercato a breve. AirPower e HomePod, sono due dispositivi destinati ad utilizzi completamente diversi, ma già presentati da Apple stessa, durante i vari Keynote. Il primo consentirà la ricarica wireless per iPhone 8, 8 Plus e X, Apple Watch Series 3 e la dock delle AirPods. Il secondo invece sarà un device inedito per Apple, che sarebbe dovuto entrare nel mercato già da Dicembre 2017. In seguito ad alcune problematiche l’Azienda è stata costretta a rimandare la commercializzazione, che riguarderà soltanto gli USA. Si tratta semplicemente di uno speaker wireless molto potente, dotato dell’assistente virtuale Siri, che segue la scia di Google Home e Amazon Echo.

Tre nuovi iPhone a settembre?

Con l’arrivo di iPhone X, la strada degli smartphone di Apple, sembra già tracciata a sufficienza. L’analista Kuo, della famosa KGI Securities infatti ha anticipato le probabili scelte che l’azienda di Cupertino ha deciso di prendere per il futuro dello dispositivo mobile più venduto al mondo. Si è parlato infatti di tre nuovi modelli che dovrebbero distinguersi tra loro, principalmente per le dimensioni dello schermo: uno da 5,8″, uno da 6,1 e un terzo da 6,5″. Qui l’articolo che analizza nel dettaglio le novità.

iPad Pro dotato di Face ID?

Durante la WWDC, Apple ha presentato quello che per molti descrive il perfetto tablet, utile sia in materia produttiva che di svago. Parliamo naturalmente di iPad Pro da 10,5″. Il 2018 però potrebbe caratterizzare un ulteriore passo in avanti proprio per la “tavoletta” più amata. Una delle novità più attese, dovrebbe essere l’implementazione del Face ID e quindi della fotocamere TrueDepth già vista su iPhone X. Un ulteriore Rumor parla invece di un nuovo processore octa core installato tra le componenti hardware.

Possibile anche un upgrade per il modello low-cost dotato di “soli” 9,7″.

Vedremo anche Apple Watch serie 4?

Probabilmente è il dispositivo che meno richiede un aggiornamento, in quanto già Apple Watch Serie 3, ha raggiunto un livello di prestazioni e funzionalità molto alte per la tipologia di prodotto. L’azienda potrebbe focalizzarsi sull’implementazione dello smartwatch in ambito medico e dedicare maggiore attenzione alla parte fitness. Un passo in avanti si potrà fare in materia di LTE, mentre ancora nulla su un possibile cambiamento di design.

Nuovi Mac nel 2018?

I dispositivi macOS potrebbero subire un leggero upgrade, date le importanti novità viste durante il 2017. In particolare, il MacBook 12″ dovrebbe essere la macchina che sarà rivista maggiormente. La Touch Bar, potrebbe subire ulteriori miglioramenti e magari, la sua implementazioni potrebbe trasferirsi all’interno di altri dispositivi.

Software e servizi

Ovvia sarà la presentazione, durante la solita WWDC del mese di giugno, dei vari software iOS, tvOS, watchOS e macOS. In particolare quest’ultimo potrebbe avvalersi di novità maggiori rispetto alla versione High Sierra, che racchiude soltanto maggiore rapidità e affidabilità. iOS 12 dovrebbe invece concentrarsi di più su iPhone, viste le grandi novità per iPad della versione 11. whatchOS e tvOS subiranno probabilmente poche modifiche e piccole aggiunte.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: