Apple deposita nuovi brevetti relativi ad iPhone 8 ed il suo schermo edge to edge

Ormai sappiamo benissimo che Apple sta lavorando ad un nuovo iPhone 8 con schermo curvo che arriverà il prossimo settembre. Il pannello del nuovo iPhone Ferrari sarà di tipo OLED e verrà prodotto da Samsung. Si vocifera anche che il pannello ricoprirà interamente ogni parte del pannello frontale, ma questo porterà ad inevitabili problemi.

Apple deposita nuovi brevetti relativi ad iPhone 8 ed il suo schermo edge to edge

Nella parte superiore dei nostri dispositivi mobile ci sono importanti sensori indispensabili per l’utilizzo dello stesso device. Basta pensare alla cassa auricolare, al sensore di prossimità, ai vari LED di notifica. Se iPhone 8 avrà un pannello a tutto schermo edge to edge dove troveranno posto questi sensori? Una via d’uscita l’ha trovata Xiaomi con Xiaomi Mi Mix, tuttavia non tutti i sensori funzionano a dovere e ci sono no pochi problemi. Apple potrebbe con iPhone 8 dare lezione a molti, almeno seguendo le indicazioni dei nuovi brevetti emersi.

brevetti

Apple a quanto pare ha intenzione di inserire i sensori sopra citati al  di sotto del pannello creando tra i vari pixel una sorta di foro. Attraverso questi fori il sensore di prossimità potrà continuare funzionare, la fotocamera potrà svolgere il suo lavoro e così tutti gli altri componenti. Per non compromettere al qualità del display questi fori dovranno essere microscopici. Bisogna ora capire se questa soluzione con iPhone 8 porterà a problemi o meno.