Google
Google

Forse non ci avete fatto caso, ma Google è praticamente il motore di ricerca predefinito di ogni dispositivo tecnologico. Siamo certi che il 90% dei nostri utenti abbiano infatti proprio il motore di ricerca del famoso colosso impostato di default sul proprio PC e questo monopolio è naturalmente frutto di grossi introiti per la casa. Apple però si fa pagare cara dalla casa che ovviamente sborsa senza troppi problemi.

Google ed Apple, un rapporto da 3 miliardi di dollari

aggiornamenti AppleAnche all’interno dei dispositivi Apple, come iPhone praticamente, Google è impostato come motore di ricerca predefinito. Non è una scelta che la casa californiana ha applicato di propria testa, ma una richiesta della casa stessa. Visto che tutto è in vendita al giusto prezzo ecco quanto Apple si fa pagare per cedere questo privilegio alla casa: 3 miliardi di dollari. Si tratta di certo di un privilegio per Apple che ha così un’entrata sicura, Google allo stesso modo ha i suoi profitti.

Circa il 50% delle ricerche mobile arriva infatti da dispositivi come iPhone ed iPad. Se la casa californiana selezionasse un altro motore di ricerca per Google sarebbero numeri importanti persi e numeroso traffico in meno. Cacciati quindi questi 3 miliardi di dollari tutti contenti sia da una parte che dall’altra.

  • LM1970

    Tre miliardi o tre milioni come dice a fine articolo?

    • Tommaso Sacco

      3 miliardi, come riportato in tutto l’articolo tranne alla fine (mea culpa). Grazie per la segnalazione.
      P.s beata Apple…