In questi giorni di festa molti utenti Apple, hanno usato la comodissima funzione “non disturbare” di iOS 6 che permette di bloccare chiamate messaggi e sveglie per determinate ore durante la giornata, scoprendo però che anche programmando la disattivazione della funzionalità, questa non si è disattivata creando non pochi problemi, magari a chi dovendo rientrare a lavoro aveva programmato una sveglia, o a chi doveva ricevere una telefonata importante. Bene, dopo 2 giorni di silenzio, Apple prende posizione e conferma l’esistenza del bug, ma invece di informarci sui tempi e i modi di uscita di un fix ci dice di attendere l’8 Gennaio 2013, quando “automaticamente” il problema sparirà!

1-2-2013donotdisturb

Insomma una quanto mai strana soluzione quella proposta da Apple, anche se in effetti, visti i tempi di creazione. test e rilascio di un fix, sapendo che il bug si risolverà “da solo” forse hanno fatto prima così…

CONDIVIDI
Articolo precedenteCanonical presenta Ubuntu Mobile per Smartphone Android!
Prossimo articoloSony Xperia Z4 Tablet SGP712