Apple è in cerca di un po’ di “carne fresca” che possa contribuire a migliorare Siri. Sul sito di social network orientato al lavoro LinkedIn è apparso ieri un annuncio di lavoro che cercava un candidato in grado di fornire supporto all’evoluzione e implementazione di Siri, l’assistente digitale personale di Apple.

Cerchiamo un candidato particolarmente creativo che fornisca supporto all’evoluzione e implementazione di Siri, il nostro assistente personale virtuale. Siri è conosciuta per il “suo” ingegno, la sua cultura e la sua attenzione nello spiegare le cose in modo coinvolgente, divertente, e pratico. Il candidato ideale è qualcuno che alla passione per il linguaggio, i giochi di parole e la conversazione sappia  unire una comprovata esperienza nel dar vita a contenuti creativi all’interno di un ambiente strettamente tecnico.

Siri, dal lancio avvenuto a fianco dell’iPhone 4S, ha ottenuto un enorme successo; ciononostante c’è ancora spazio per molte migliorie. Le capita fin troppo spesso di non aver capito cosa si è detto o semplicemente di non rispondere affatto, il che procura all’utente un’esperienza frustrante. Siri ha un futuro grandioso, non c’è dubbio, ma ha bisogno di migliorare radicalmente. È positivo che Apple stia cercando gente creativa che sappia guidare Siri nella giusta direzione. Se avete intenzione di candidarvi alla posizione potete trovare tutte le informazioni pertinenti su LinkedIn.