Apple blocca WatchOS 3.1.1 per alcuni problemi

Dopo nemmeno 24 ore dal rilascio ufficiale Apple ha dovuto bloccare WatchOS 3.1.1 ritirando ufficialmente l’update dai server. L’aggiornamento è arrivato soltanto qualche ora fa; sembrava essere stato testato a dovere, ma a quanto pare sono sorti dei problemi soltanto in seguito alla diffusione dello stesso. Sono infatti diversi i tester che hanno modo di verificare gli update prima che vengano rilasciati, ma purtroppo non tutti i nodi vengono subito al pettine.

Apple blocca WatchOS 3.1.1 per alcuni problemi. Diversi Apple Watch bloccati

Abbiamo già parlato delle diverse migliorie che l’aggiornamento ha portato con sé; purtroppo però sono davvero tantissime le segnalazioni che stanno giungendo in queste ore da parte di diversi utenti che hanno visto il loro Apple Watch di seconda generazione andare in brick e non riprendersi più. I dispositivi sembrano andare in blocco durante l’installazione dell’update, mostrando tutto d’un tratto una semplice schermata nera con un punto esclamativo ed un link per contattare l’assistenza.

Se anche voi siete tra gli sfortunati che hanno dovuto affrontare questo inconveniente, ad oggi l’unica soluzione è recarsi direttamente presso l’Apple Store più vicino, dove i Genius provvederanno a sostituire il vostro modello con uno nuovo. Gli altri update, quali iOS 10.2, macOS 10.12.2 e tvOS 10.1, sembrano funzionare a dovere; terremo comunque sott’occhio la situazione.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMigliori smartphone – OnePlus 3T vs Samsung Galaxy S7 Edge: confronto con foto!
Prossimo articoloOnePlus rilascia Open Beta 9 basata su Android Nougat per OP3