Apple annuncia “Everyone Can Code” per le università

Apple annuncia “Everyone Can Code” per le università

Più di tre anni fa Apple annuncia durante un Keynote di presentazione il suo nuovo linguaggio di programmazione “Swift“. Da subito l’azienda ha tentato di creare delle linee guida chiare per tutti gli sviluppatori interessati alla creazione di app basate proprio su tale linguaggio. Grazie a Swift playground chiunque, infatti, può approcciarsi al mondo della creazione di software semplicemente giocando. Come se non bastasse, lo scorso Maggio, apre a Napoli la prima iOS Developer Academy pronta ad accogliere nuovi sviluppatori ogni anno.

Un nuovo progetto però è pronto ad esplodere in tutto il mondo, proprio come annunciato dallo stesso Tim Cook: “ Everyone Can Code é stata annunciata meno di un anno fa con l’obiettivo di insegnare al maggior numero di persone il metodo più semplice per programmare. Dopo che tale l’iniziativa ha regalato molte soddisfazioni  tra le scuole americane, quello di oggi rappresenta un importante passo avanti per portare questo corso a livello internazionale.”

Particolare attenzione all’università australiana RMIT che tramite il suo vice-presidente accoglie così la proposta del CEO di Apple: “Tali competenze rappresentano il futuro e noi siamo entusiasti di collaborare con Apple per formare i nostri giovani al meglio”. 

Naturalmente, l’Australia non è la sola ad aver accettato l’inserimento del corso Everyone Can Code nelle proprie università. Si aggiungono alla lista istituti del Regno Unito, Danimarca e Paesi Bassi, a quando l’Italia?

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: