Apple acquisterà Netflix nel 2018?

Apple acquisterà Netflix nel 2018?

Partiamo dal presupposto che non ritratta né di rumors, né tantomeno di indiscrezioni, ma di semplici “calcoli” fatti da esperti analisti. Queste supposizioni però parlerebbero di in 40% di possibilità che Apple acquisti il servizio streaming più famoso al mondo, ovvero Netflix.

Ma su cosa si basano le analisi? Secondo due analisti di Citi: Jim Suva e Asiya Merchant, dopo che il taglio delle imposte adottato dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, Apple si ritroverebbe circa 250 miliardi di dollari da investire in altre società, senza, appunto, il problema delle imposte troppo elevate.

Sappiamo tutti che da qualche tempo, l’azienda di Cupertino sta cercando entrare di prepotenza nel mondo dello streaming multimediale. Tutto è iniziato con Apple Music, non solo con album e brani, ma anche con Programmi TV diversi tra loro. Il 2018 potrebbe essere l’anno in cui questa piattaforma potrebbero crescere ancor di più, anche proprio con l’acquisto di società già affermate.

Il grafico specifico

Le analisi fatte da Citi risalgono a prima dell’acquisizione della FOX da parte della Disney Quest’ultima, secondo il grafico sottostante, aveva il 20-30% di possibilità di essere acquistata proprio da Apple.

Analisi su acquisti di Apple
Analisi su acquisti di Apple

Avvalersi di una piattaforma importante come Netflix, sarebbe un davvero un importante investimento, ma per come stanno andando le cose, non sarebbe poi così sbagliato. Apple ha infatti reclutato da qualche tempo attori di fama mondiale come Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, per futuri progetti “cinematografici”, il che ci fa capire, che il prossimo anno ci attenderà un ulteriore opzione di servizio in abbonamento.

Nel nostro paese le alternative sono: Infinity, Now TV, Amazon Prime Video e la stessa Netflix. Negli Stati Uniti invece la lotta è più ardua, in quanto esistono da tempo altri servizi molto amati dal pubblico. Parliamo naturalmente di: Hulu, HBO now e molti altri.

Ripetiamo che queste sono solo supposizione e che nulla è stato scoperto o annunciato. Si tratta quindi di analisi, che annualmente fanno sperare molti appassionati. Vi ricordiamo inoltre che qualora vogliate seguire tutte le novità in arrivo sulle varie piattaforme On Demand potete seguirci su www.keyforstreaming.it.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: