Beats Audio

E’ ormai ufficiale, Apple acquista Beats Audio per 3 miliardi di dollari realizzando il più grande acquisto mai fatto fino a oggi, se si considera che esso rappresenta solo una piccola parte dei 160 miliardi di dollari di cui l’azienda dispone a livello monetario.

Il CEO Tim Cook ha dichiarato che i cofondatori di Beast Audio, Jimmy Iovine e Dr. Dre, continueranno a lavorare al marchio in stretto contatto con Apple e che il marchio stesso rimarrà invariato.

L’acquisto dimostra che il progetto pay per tune di iTunes non ha riscosso il successo previsto, inducendo Apple a mettere in piedi un servizio che consenta l’accesso ai contenuti solo a fronte di un pagamento mensile: e Beats Music fa al suo caso.

Molti potrebbero considerare troppo alta la cifra pagata se si tiene conto del fatto che nel mese di Marzo l’applicazione ha ottenuto solamente 111.000 sottoscrittori. Ma la vendita raggiunta dal solo settore “Auricolari”  ha raccolto oltre 1 miliardo di dollari di fatturato, garantendo il rientro dell’investimento  almeno fino a quando il servizio di streaming musicale non prenderà il volo.

Tim Cook , CEO di Apple

Questo è un grande affare, e per dirla con una certa prospettiva, abbiamo acquisito 15 società l’anno scorso e 12 quest’anno, circa 27 in 18 mesi. Ma questa società è dedicata completamente alla musica, che noi abbiamo sempre ritenuto importate consapevoli del fatto che da sola la tecnologia non basti.