L’Antitrust, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha avviato due istruttorie nei confronti dell’azienda WhatsApp per presunte violazioni del Codice del Consumo a causa della cessione dati a Facebook.

“Un primo procedimento è diretto ad accertare se la società americana abbia di fatto costretto gli utenti di WhatsApp Messenger ad accettare integralmente i nuovi Termini contrattuali, in particolare la condivisione dei propri dati personali con Facebook, facendo loro credere, con un messaggio visibile all’apertura dell’applicazione, che sarebbe stato, altrimenti, impossibile proseguire nell’uso dell’applicazione medesima”, scrive l’Antitrust in una nota.

Il secondo procedimento istruttorio è vuole invece accertare “la vessatorietà di alcune clausole inserite nei “Termini di utilizzo” di WhatsApp Messenger riguardanti, in particolare, la facoltà di modifiche unilaterali del contratto da parte della società, il diritto di recesso stabilito unicamente per il Professionista, le esclusioni e le limitazioni di responsabilità a suo favore, le interruzioni ingiustificate del servizio, la scelta del Foro competente sulle controversie che, ad oggi, è stabilito esclusivamente presso Tribunali americani”, conclude il comunicato.

“Siamo fiduciosi di rispettare le leggi vigenti e attendiamo di poter rispondere presto alle domande delle autorità”, ha dichiarato un portavoce di WhatsApp all’ANSA.

Non è il primo ostacolo che l’azienda di Zuckerberg si ritrova ad affrontare: lo scorso settembre, la commissaria UE alla concorrenza, Margrethe Vestager, dichiarava nel corso di un’intervista a Bloomberg che l’Unione Europea aveva chiesto all’azienda dei chiarimenti in merito. Anche il Garante per la Privacy ha richiesto maggiori dettagli sulla vicenda a WhatsApp e Facebook, soprattutto per quanto riguarda le informazioni sugli utenti iscritti solo al primo dei due servizi.

CONDIVIDI
  • ho rifiutato la condivisione dei dati Whatsup con Facebook, ma mi accorgo che appena aggiungo un nuovo numero alla rubrica mi ritrovo il suggerimento di amicizia poco dopo su Facebook. Ci stanno prendendo per il culo alla grande

  • ho rifiutato la condivisione dei dati Whatsup con Facebook, ma mi accorgo che appena aggiungo un nuovo numero alla rubrica mi ritrovo il suggerimento di amicizia poco dopo su Facebook. Ci stanno prendendo per il culo alla grande