Meizu M1

Meizu, atra importante realtà cinese, ha presentato oggi il Meizu M1, il suo ultimo dispositivo, un mid-range concorrenziale a soli 110 Dollari.

Il Meizu M1 è un ottimo telefono di fascia media che sembra essere destinato come un concorrente diretto della linea Redmi Note di Xiaomi. Per cominciare, ha un display da 5 pollici dotato di una risoluzione di 1280 x 768, un pizzico sopra i 720p, con una densità di pixel pari a 300 PPI. Lo smartphone è dotato di un processore quad-core MT6732 a 1.5GHz, che segnerebbe oltre i 30.000 punti nel benchmark AnTuTu, per quello che vale. Il processore è dotato di quattro core Cortex-A53 di potenza efficiente e una GPU grafica Mali-T760. Il resto delle sue caratteristiche è rappresentato da 1 GB di RAM, 8GB di memoria interna, una batteria da 2610 mAh 2.610 e uno slot per schede SD con supporto fino a 128 GB.

Meizu-M1-announcement

Per la parte multimediale troviamo una fotocamera anteriore da 5 Megapixel dotata di una apertura f2.0 , molto simile al sensore presente sul Meizu M1 Note e sul MX4 Pro. Il Meizu M1 dispone anche di una fotocamera posteriore da 13 megapixel che rende questo dispositivo abbastanza interessante, a concludere, perla parte delle connessioni, il Meizu M1 include anche GPS con Glonass, 4G LTE e connettività Bluetooth 4.0.

La parte migliore è rappresentata dal prezzo, commercializzato ad appena 699 yuan, circa 110 dollari. Un dispositivo abbastanza conveniente rispetto al prezzo di Xiaomi Redmi Note,e ZTE Blade S6.  Vi piace?