L’ultimo gioco Rovio “Angry Birds Transformers” sbarca ufficialmente su Android ed ora può essere scaricato gratuitamente dal Play Store.

Angry Birds Transformers è un gioco leggermente diverso dal puzzle game tutto “uccellini e fionde” cui siamo abituati con questo noto franchise. In realtà ci troviamo di fronte ad ambientazioni 3D a scorrimento laterale, che vedono il nostro eroe impegnato in una perenne corsa verso la fine del livello, mentre spara a vari oggetti e pericolose strutture presenti sullo sfondo. Di solito in cima a queste strutture si trovano i nemici mortali dell’Angry Bird – i maialini verdi (o in questo caso i Deceptihogs). Il compito del giocatore è di sfiorare con un tap i vari elementi cui desidera che il protagonista spari. Volendo si potrebbe sparare ai Deceptihogs in faccia, ma ci vuole un po’ di tempo e la cosa non appare praticissima. Invece può risultare sicuramente d’aiuto qualcuna delle care vecchie tecniche di demolizione cui ricorrere per gettare scompiglio nelle strutture nemiche, utilizzando il meno possibile l’opzione dello sparo – un concetto questo ereditato dai precedenti games.

Purtroppo Angry Birds Transformers appartiene alla categoria freemium e, di conseguenza, sbloccare i livelli, implementare i personaggi o rigiocare i livelli non riusciti sono tutti fattori che costano tempo e naturalmente denaro per gli acquisti in-game, anche se si potrebbe ridurre il dispendio di tempo acquistando degli appositi “diamanti”.

Ad ogni modo, se non vi fate troppo prendere dallo spasmo di avanzare velocemente nel gioco, si tratta sicuramente di un titolo interessante con cui perdere qualche minuto del vostro tempo.

Via