Il sistema operativo di casa Google dopo mille successi annuncia un importante cambio manageriale. Il capo dello sviluppo del celebre sistema operativo mobile, Andy Rubin, colui che di fatto l’ha inventato e l’ha proposto ai due fondatori di Google, ha lasciato il suo posto. Era appunto alla guida dello sviluppo della piattaforma ed ora cede il passo a Sundar Pichal che, fino a questo momento, si è occupato del browser Chrome e delle applicazioni di casa Google.

Larry Page, Ceo di Google, assicura che la decisione è stata presa spontaneamente da Rubin e che comunque rimarrà in forze all’azienda impegnato negli X Lab. Sempre Page ha confermato che Android è “andato al di là dei più ambiziosi obiettivi” ma è il momento di “passare le redini e aprire un nuovo capitolo”.

Le parole di Page farebbero supporre l’apertura di nuovi scenari ipotizzando una nuova linea adottata da Pichal.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung Galaxy S IV – Trapelano altre foto e le caratteristiche definitive!
Prossimo articoloGoogle rimuove dal Play Store tutte le app per bloccare le pubblicità! Ecco una soluzione alternativa