Android Wear Beta si aggiorna ad Android Oreo, ecco chi può già averlo

Android Wear Beta si aggiorna ad Android Oreo, ecco chi può già averlo

Molti produttori di smartwatch hanno da poco aggiornato tutti i propri dispositivi all’ultima versione ufficiale disponibile di Android Wear e Google sta già lanciato il programma beta per l’aggiornamento successivo del sistema operativo dedicato agli orologi.

La società di Mountain View ha appena annunciato di aver avviato il programma beta del prossimo aggiornamento Android Wear ed il primo dispositivo ad ottenerlo sarà LG Watch Sport. Come già la società ha accennato durante l’evento Google I/O della scorsa estate, questo sarà principalmente un update tecnico in cui verranno migliorati i canali di notifica ed alcuni piccoli dettagli dell’interfaccia.

Chi possiede LG Watch Sport può già iscriversi al programma beta tramite il sito web dedicato. Ad iscrizione effettuata si potrà già iniziare a ricevere le factory image ufficiali direttamente sullo smartwatch.

Anche chi non possiede il dispositivo LG potrà comunque iscriversi al programma, ma potrà sperimentare le nuove funzioni di Android Wear OS scaricando la factory image con un emulatore.

Questa prima build consentirà agli utenti di scegliere la modalità di ricezione delle notifiche per ogni singola applicazione. Inoltre, Google ha introdotto maggiori restrizioni in modo tale che i servizi non vengano più eseguiti in background senza una notifica visibile all’utente.

Sicuramente nei prossimi mesi verranno rilasciate ulteriori build beta per Android Wear compatibili con altri dispositivi, ma al momento l’unico supporto resterà per LG Watch Sport.