Android 5.1.1 per Moto 360

Motorola annuncia il ritardo nel rilascio di Android Wear 5.1.1 per Moto 360 dovuti a problemi di prestazioni e che richiederanno tempo per essere risolti.

Android Wear 5.1.1, l’aggiornamento per il sistema operativo destinato ai dispositivi indossabili, rilasciato da Google qualche settimana fa, è ormai disponibile su tutti gli smartwatch per il quale era stato annunciato con un unica importante eccezione: il Moto 360 di Motorola.

Attraverso un tweet pubblicato sul proprio profilo ufficiale di Twitter, Motorola ha voluto rassicurare i propri utenti, comunicando che Android Wear 5.1.1 per Moto 360 arriverà, ma in ritardo rispetto alla concorrenza. Il ritardo nel rilascio, come confermato nel tweet, è dovuto a problemi nelle prestazioni dello smartwatch riscontati durante la fase di test del nuovo firmware, ma la casa americana è al lavoro per risolvere ogni problema e rilasciare un aggiornamento privo di rallentamenti e bug.

[

Al momento Android Wear 5.1.1 è stato già rilasciato per LG G Watch Urbane, Sony Smartwatch 3, Samsung Gear Live e Asus ZenWatch ed include diverse novità quali, il supporto alle reti Wi-Fi (che verranno abilitate successivamente su G Watch R), possibilità di rispondere a messaggi ed SMS tramite emoji, modifica grandezza dei caratteri e sopratutto un nuovo layout grafico che migliora notevolmente l’esperienza d’uso per gli utenti.

A questo punto sarà necessario attendere ulteriori comunicazioni di Motorola per sapere quando finalmente l’atteso aggiornamento arriverà finalmente sullo splendido Moto 360.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteHacker cinesi attaccano con successo uffici federali USA
Prossimo articoloAcquistare Apple Watch in Italia? Ecco come fare