Android Wear 2: gli aggiornamenti delle funzioni di sistema arrivano direttamente sul Play Store

Android Wear 2: gli aggiornamenti delle funzioni di sistema arrivano direttamente sul Play Store

Google ha annunciato, tramite un tweet di un suo dipendente, Hoi Lam, che Android Wear 2 (recentemente sparito dal Google Store) ha ricevuto un aggiornamento segreto: molte features saranno da ora aggiornate tramite Play Store, attraverso l’app Android Wear.

Qual è la differenza? Semplicemente non si dovrà più aspettare un aggiornamento OTA per vedere aggiornata qualche funzionalità che il team di Google decide di inserire o migliorare. Ora, la maggior parte delle features sarà aggiornata tramite Play Store appena un update sarà disponibile.

Non solo, gli utenti Android Wear 2 dovrebbero già poter scaricare il loro primo aggiornamento stand-alone. Google non è la prima ad effettuare questo tipo di modifica: Android Wear è solamente una delle tante piattaforme che sono state integrate con il Play Store. Aziende come Sony, Samsung, HTC e altre, stanno via via spostando le loro app di sistema sul Play Store per lo stesso motivo.

Gli utenti non dovranno più aspettare che arrivi un aggiornamento di sistema per vedere risolto qualche bug fastidioso noto: semplicemente le azienda lavoreranno per risolvere ( o includere nuove funzioni) i problemi presenti e lanceranno l’update sul Play Store, rendendolo disponibile immediatamente.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: