Ormai penso che tutti conoscano Android, il Sistema Operativo per Smartphone/Tablet di Google  che ha debuttato nel 2007 grazie al T-Mobile G1(HTC Dream in Italia).
In questi anni è diventato il principale concorrente di iOS della Apple anche grazie al fatto che, essendo basato sul Kernel Linux, è Open Source  quindi le sorgenti sono disponibili a tutti, e qualsiasi persona con qualche conoscenza tecnica  è in grado di modificarlo a proprio piacimento.

 

Grazie ad un Team di sviluppatori siamo in grado di installarlo anche su PC!
Il Team Android-x86 è sempre al lavoro per portarci le ultime versione di Android sui nostri PC, al momento l’ultima versione stabile è basata su Android 2.2.1 Froyo.

Le ‘’Key Features’’ sono:

  • Kernel 2.6.35.7 con KMS attivato
  • Accelerazione Hardware per GPU integrate Intel.
  • Supporto per Wi-Fi e Ethernet.
  • Supporto per i modem 3G USB con auto configurazione.
  • Supporto per il Bluetooth
  • Layout tastiera Personalizzabile
  • Le Periferiche di massa USB verranno montate come SD
  • Supporto al Mouse.
  • Calibrazione Touchscreen.
  • Percentuale Batteria.
  • AndAppStore versione 1.6.8.
  • Varie ottimizzazioni per Intel Atom.

Ne esistono 5 versioni differenti, a seconda del proprio PC;

  1. EeePC: Versione appositamente  progettata per gli ASUS EeePC
  2. Generic: Versione che dovrebbe essere compatibile con tutti i PC
  3. ASUS: Per i portatili ASUS
  4. Viewpad10: Per il Viewsonic Viewpad 10
  5. Sparta: Per i Dell Inspiron Mini Duo

Io per il mio PC Desktop con processore AMD ho scelto la versione ‘’Generic’’ e posso dire che funziona egregiamente, unica pecca è il fatto che non abbia il Market(installato c’è infatti l’AndAppSore).

Per scaricarla e provarla visitate http://www.android-x86.org/download scaricate l’.iso e la mettete sopra CD, oppure su una Penna USB grazie al software Unetbootin(http://unetbootin.sourceforge.net/) e tramite il BIOS scegliete come periferica di Boot il CD(oppure la periferica USB) e partirà una rapida installazione.

Fonte notizia http://www.mobilegeek.it