Android M

Con la nuovissima release del sistema operativo di Google, Android M, vengono introdotte nuove API per il supporto nativo della torcia

Già su Android Lollipop è stato aggiunto un toggle per la torcia in modo da poter attivare o disattivare il flash per illuminare la zona a noi circostante. Se già questa funzione è utile per liberarsi delle app torcia presenti all’interno di molti device Android, non c’è la possibilità di agire sul controllo della luminosità oppure di personalizzare l’accensione o lo spegnimento della stessa secondo sequenze preimpostate.

[

Con la nuova release Android M, presentata al Google I/O in corso ieri, è stata introdotta una nuova API per la torcia accessibile agli sviluppatori con il comando CameraManager.setTorchMode. Inoltre grazie ai comandi CameraManager.registerTorchCallback e CameraManager.TorchCallback.onTorchModeChanged. sarà possibile sia visualizzare lo stato del LED che poter far accendere la torcia ad intermittenza come nelle numerose app presenti nello store di Android.

Tutto ciò si traduce in un’esperienza d’uso più completa di utili funzioni che non rendono necessario il download di app ulteriori per svolgere determinate funzionalità. Ci auspichiamo la nascita o l’ampliamento di utili funzioni che possano sopperire alle attuali mancanze del Sistema Operativo, senza dover ricorrere ad app di terze parti che occupano spazio utile e spesso sono invase dalla pubblicità o si trovano a pagamento (ovviamente abbiamo generalizzato il concetto in quanto ci sono utili e valide app totalmente gratuite, senza pubblicità e con interessanti funzioni che non vogliamo vengano sminuite).