KitKat continua a crescere

Come ormai da tradizione, il primo Lunedì del mese, Google aggiorna le statistiche riguardanti la distribuzione delle varie versioni della piattaforma Android installate sui dispositivi in tutto il mondo, per aiutare gli sviluppatori a conoscere su quali versioni puntare e far conoscere agli utenti l’andamento degli aggiornamenti e da quanto emerso in questo ultimo report rilasciato da Google, notiamo subito che Android KitKat continua a crescere toccando quota 17.9% a Luglio, segnando un netto salto avanti rispetto allo scorso mese.

All’inizio di Giugno, avevamo mostrato il netto salto in avanti fatto dalla versione KitKat di Android che si era attestata a quota 13.6% del totale, facendo segnare un ottimo +5.1% rispetto all’8.5% segnalato nel mese di Maggio. Questo mese la distribuzione di KitKat è cresciuta di un ulteriore 4.3% andando così a toccare quota 17.9% rispetto all’intero ecosistema Android.

KitKat continua a crescere

Il dato è ancora più significativo poi se confrontato con il mese di Aprile, rispetto al quale KitKat, che all’epoca era installato solo sul 5.3% dei dispositivi Android, ha guadagnato qualcosa come il 12.6% in più. La forte crescita di KitKat sembra destinata poi ad aumentare ancora, anche perché Google ha annunciato che Android L, successore proprio di KitKat non arriverà prima dei prossimi tre mesi.

La crescita di KitKat ovviamente ha poi visto il declino delle altre versioni di Android, con Jelly Bean (Android 4.1 – 4.3) sceso a quota 55.5%, Ice Cream Sandwich (Android 4.0) arrivato a quota 11.4% e Gingerbread (Android 2.3) che ancora resiste a quota 13.5%.

Chiaramente con l’arrivo di Android L entro i prossimi mesi, non vedremo mai KitKat arrivare a toccare le quote raggiunte da Jelly Bean o Gingerbread, che hanno raggiunto oltre il 60% del totale nell’ecosistema Android, ma siamo comunque curiosi di sapere fino a che punto la barra di cioccolato Android riuscirà a spingersi!

Via

CONDIVIDI