Android O

Nuove impostazioni dedicate alla batteria vengono scoperte su Android O. Adesso il nuovo sistema permette di visualizzare maggiori dettagli sul consumo.

Google sta lavorando duramente per aumentare la durata della batteria su Android O. Un modo per riuscire nell’intento sta nell’evitare che servizi ed applicazioni inutilizzati vengano eseguiti in background.

Con l’imminente arrivo di Android O, dopo la partenza della versione Beta, Google ha migliorato il menu delle impostazioni della batteria rendendo più semplice per gli utenti la comprensione della durata. Viene semplificata anche la visualizzazione di quelle applicazioni che agiscono in background, e che quindi tendono a consumare energia.

Android O batteriaAdesso, aprendo le statistiche della batteria su Android O nella sua versione dedicata agli sviluppatori, gli utenti potranno vedere quali applicazioni sono responsabili di maggior consumo. E insieme ai dati relativi a quest’ultimo, in percentuale, adesso è anche presente l’orario in cui l’applicazione è stata fruita, con la relativa segnalazione di batteria utilizzata.

Ovviamente sarà importante imparare a leggere queste statistiche. Se, per esempio, c’è un gioco che consuma tanto durante l’utilizzo, è una cosa del tutto normale. Invece, nel caso in cui questo, o qualsiasi altra app, consumi tanto durante il suo periodo di background, allora potrete provvedere a risolvere il problema.