OnePlus 3

Secondo alcune fonti, gli utenti proprietari di OnePlus 3 che fanno parte del gruppo beta privato hanno iniziato a ricevere la nuova OxygenOS basata su Android 8.0 Oreo. All’interno del report vengono anche menzionati il OnePlus 3T e OnePlus 5, l’ultimo top di gamma dell’azienda cinese. Chiunque facesse parte del programma Beta, non privato, probabilmente riceverà la notifica di aggiornamento entro la fine di questo mese.

OnePlus 3 e' disponibile online da Amazon.it prime a soli € 574,50

L’aggiornamento alla nuova versione di Android sembra ancora essere riservato ad una ristretta cerchia di utenti, anche perché provvisto di alcuni fastidiosi bug:

  • NFC non funzionante;
  • Hotspot Wi-Fi instabile;
  • Bug su connessione Wi-Fi;
  • Bluetooth non correttamente funzionante;

Ad ogni modo la società sta lavorando duramente per offrire ai suoi utenti dei tempestivi aggiornamenti, ed è piacevole notare come OnePlus 3 abbia ricevuto Android 8.0 Oreo ancora prima dei suoi successori, anche se ciò potrebbe apparire un pò strano. Ad ogni modo, se l’update per i partecipanti alla Open Beta dovesse arrivare realmente entro la fine di questo mese sui vari dispositivi, si prevede che l’aggiornamento in versione stabile possa essere disponibile per OnePlus 3, 3T e OnePlus 5 entro la fine di novembre.

OnePlus 3 con Android 8.0 OreoCi teniamo a precisare che OxygenOS è un’interfaccia creata da OnePlus esteticamente identica a quella di Android Stock. L’unica differenza sono le personalizzazioni e funzioni aggiuntive fornite dall’azienda cinese, che riescono ad aumentarne la fluidità del sistema. Considerando le poche differenze visibili tra Android Nougat ed Android Oreo, riteniamo che questo aggiornamento possa portare pochi cambiamenti all’interno dell’interfaccia. Tra questi saranno sicuramente presenti i nuovi badge di notifica e la tanto discussa modalità Picture in Picture (PiP).



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: