migrazione da ios

Quando si acquista ed accende per la prima volta un dispositivo Android si è accolti da una guida alle impostazioni principali che consente anche di ripristinare eventuali backup di dati ed app utilizzate con precedenti smartphone e tablet Android. Con il passare del tempo e delle versioni del sistema operativo, Google ha migliorato sempre più il sistema di ripristino dei backup che ora, con l’arrivo di Android 7.0 Nougat semplifica la migrazione da iOS per tutti coloro che decidono di abbandonare Apple per passare ad un dispositivo Android.

migrazione da ios

Arrivando infatti ora alla pagina di selezione del ripristino account e dati di Android 7.0 Nougat, è disponibile la nuova voce che consente di selezionare come dati sorgenti, un iPhone od un iPad: selezionando questa voce, il dispositivo apre in automatico la pagina web www.android.com/switch, che consentirà di trasferire contatti, foto, musica, e-mail e trovare le applicazioni Android corrispondenti, a chi proviene da un dispositivo iOS.

Purtroppo, nonostante lo sforzo fatto, la procedura è tutt’altro che automatizzata e dopo aver creato un nuovo account Google e caricato questi dati, per alcune operazioni, come la migrazione dei contatti, la piattaforma ideata da Google non fa altro che indicare quali procedure eseguire e nel caso specifico proporre 5 passaggi che prevedono l’utilizzo di iCloud, vCard ed accesso a Gmail via web. Più semplici i passaggi per la migrazione di foto e musica, grazie all’utilizzo di Google Foto e Play Music.

La speranza è che presto anche Android realizzi una vera e propria app per iOS che consenta la migrazione semplificata dei dati degli utenti che vorranno migrare ad un dispositivo Android, considerando soprattutto che da tempo Apple ha già reso disponibile la propria applicazione sul Play Store di Google per chi sceglie di passare, rapidamente e con facilità, ad un nuovo iPhone od iPad.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteLG V20 con Android 7.0 Nougat: primo video ufficiale
Prossimo articoloMicrosoft Surface Book 2 in una prima immagine su Instagram?