nougat per moto x 2013

Una delle maggiori differenze tra Android ed iOS è relativa alle politiche ed alla tempistiche prese dalle due aziende in termini di rilascio aggiornamento: esempio lampante di queste differenze è Apple iPhone 5, smartphone uscito sul mercato da ormai 3 anni ma aggiornato all’ultima versione di iOS 10 presente ad oggi sul mercato, mentre Android 7.0 Nougat, ultima versione del sistema operativo mobile di Google è al momento un esclusiva per pochissimi e sicuramente non arriverà su dispositivi più vecchi di due anni, almeno in modo ufficiale.

Si perché se da una parte l’unica possibilità di ricevere iOS su iPhone ed iPad è affidarsi ad Apple, su Android il discorso cambia completamente grazie alle innumerevoli comunità di sviluppatori indipendenti che si impegnano costantemente a compilare e rilasciare Custom Rom con le ultime versioni di Android per innumerevoli dispositivi, abbandonati con largo e colpevole anticipo dai vari produttori di tutto il mondo.

E così, dopo l’arrivo su OnePlus 3 Nexus 4, grazie al rilascio di una Custom ROM non ufficiale basata sulla CyanogenMod 14, arriva Android 7.0 Nougat per Moto X 2013.

Precisiamo fin da subito che la ROM non ufficiale CM14 per il Moto X è ancora un work-in-progress, quindi ne sconsigliamo l’installazione per chi usa quotidianamente il proprio Moto X, anche se, come chiaramente indicato sul forum XDA, diverse caratteristiche sono completamente funzionanti già da ora, tra cui Wi-Fi, fotocamera, sensori, Bluetooth e flash, mentre al momento il microfono non funziona, e avrete bisogno di utilizzare una app fotocamera di terze parti per registrare video.

Se volete provare la nuova CyanogenMod 14 non ufficiale per il vostro Moto X potete trovare ulteriori informazioni a questo link e nel caso, fateci sapere come vi trovate con Android 7.0 Nougat su Moto X 2013.