android 6.0 marshmallow per LG G3

La lunga attesa è finalmente terminata: Android 6.0 Marshmallow per LG G3 arriva in Italia attraverso il rilascio del nuovo firmware V30C, disponibile da alcune ore per l’operatore telefonico Vodafone.

Con il rilascio del firmware V30C, il top di gamma 2013 di LG si aggiorna così ufficialmente anche nel nostro Paese alla versione Android 6.0 Marshmallow, integrando davvero molte novità rispetto alla precedente versione V21A basata su Android 5.0 Lollipop e già viste ed analizzate grazie al rilascio anticipato alcuni mesi fa, in Polonia ed America, del firmware V30B, anch’esso basato su Marshmallow.

Android 6.0 Marshmallow per LG G3 da nuova vita al dispositivo dell’azienda coreana, integrando tutte le novità proposte da Google in questa nuova release di Android 6.0 come il sistema di risparmio energetico avanzato Doze, una nuova gestione dei permessi per le applicazioni, il sistema di ricerca Now On Tap e molto altro ancora. Oltre a quanto proposto da Google, anche LG ha voluto rendere felici i possessori del G3, introducendo la stessa interfaccia grafica utilizzata dal fratello maggiore LG G4, l’ottimizzazione dei consumi della batteria quando si è alle prese con dei videogiochi, effettuata calibrando appositamente la qualità video, oltre alla gestione ed il funzionamento della Quick Circle, con una UI completamente rivista rispetto al passato.

marshmallow per LG G3

Queste le più importanti caratteristiche che troverete su LG G3 dopo l’aggiornamento al nuovo Android 6.0 Marshmallow:

  • Nuova interfaccia utente UX 4
  • Nuova modalità risparmio energetico Doze che aiuterà molto lo smartphone ad aumentare l’autonomia della batteria
  • Un migliore sistema di autorizzazione e permessi
  • Un miglior supporto per la micro SD

Come anticipato, il nuovo firmware V30C è attualmente disponibile per LG G3 brand Vodafone ed è scaricabile esclusivamente tramite LG Suite, programma per PC scaricabile direttamente dal sito LG,  e non via OTA dal dispositivo.

Se disponete di un LG G3 brand Vodafone sarà quindi sufficiente collegare il vostro device al computer ed avviare la LG Suite per verificare la presenza del nuovo aggiornamento, ma il nostro consiglio è di provare anche con dispositivi no brand per i quali il rilascio sarà ormai prossimo.

Chiunque invece desideri fin da subito il nuovo firmware V30C sul proprio LG G3, potrà scaricare i file KDZ e procedere all’installazione manuale, attraverso la nostra apposita guida.

Via