nexus 6

Nonostante in molti affermino che l’aggiornamento ad Android 5.1 porti solo piccoli miglioramenti, l’update rilasciato da Google porterebbe diversi vantaggi, almeno su Nexus 6.

La maggior parte dei proprietari di Nexus 6 sono in attesa del rilascio ufficiale del nuovo aggiornamento di Android 5.1 Lollipop da parte di Google, mentre sviluppatori ed esperti, hanno già avuto modo di installare la factory image del nuovo firmware sul proprio device, scoprendo che in realtà le maggiori novità introdotte da Google, sono sotto al cofano e promettono di rendere felici gli utenti.

 Android 5.1 Lollipop, importanti modifiche interne

Il noto sviluppatore indipendente Francisco Franco, conosciuto nella comunità Android per la realizzazione del kernel Android franco.kernel, ha rilasciato un post sul proprio profilo Google+, dichiarando che dopo aver installato Android 5.1 Lollipop sul proprio Nexus 6 ha immediatamente riscontrato una maggiore fluidità del dispositivo e che questo non è dovuto al classico effetto placebo post aggiornamento.

Analizzando attentamente il nuovo sistema operativo infatti, Franco ha scoperto che oltre ai miglioramenti apportati alle runtime ART e altre ottimizzazioni di codice, il nuovo firmware forza il processore Qualcomm Snapdragon 805 quad-core del Nexus 6 a sfruttare tutti i quattro core contemporaneamente:

“… Il dispositivo funziona ora in modalità quad-core per tutto il tempo, aiutando moltissimo perché lo scheduler del kernel può così distribuire il carico di lavoro attraverso tutti i core, dando la percezione che il dispositivo non si fermi mai”

Insomma un ottima notizia che consiglierebbe gli indecisi a prendere seriamente in considerazione il Nexus 6 come prossimo telefono Android da scegliere. Cosa ne pensate? Diteci la vostra.

Nexus 6 e' disponibile online da ePrice a soli € 305,99

Via